Tecnologia al plasma freddo per l’abbattimento degli odori da produzione gomma vulcanizzata

Ossidazione molecole odorigene tramite tecnologia al plasma

Il settore della lavorazione della gomma include numerose aziende che si occupano della realizzazione di diverse tipologie di articoli. I macchinari e i processi utilizzati per dar vita ai prodotti finali comportano spesso l’emissione di sostanze odorigene che si disperdono nell’ambiente causando potenziali problemi con il vicinato.

Il processo di vulcanizzazione della gomma

Tra le operazioni che producono una maggior quantità di odori, troviamo le fasi di miscelazione e vulcanizzazione della gomma. Questi due processi vengono utilizzati per unire gli elastomeri ad appositi reagenti chimici e conferire alla gomma stabilità, elasticità, resistenza e molte altre proprietà richieste dalle diverse applicazioni finali.
La fase di vulcanizzazione solitamente comporta l’emissione di un flusso aeriforme di notevole portata (può raggiungere fino a 200.000 m3/h per ogni linea produttiva) che, di conseguenza, presenta una concentrazione degli odori inferiore rispetto a quella rilevata in fase di miscelazione. È però molto importante intervenire su entrambi i processi perché l’elevata portata del flusso proveniente dalla vulcanizzazione provoca comunque l’emissione nell’ambiente di un’elevata quantità di molecole odorigene. Questo tipo di problematica accomuna diverse tipologie di aziende, ma in questo Case History ci concentreremo sul settore produzione pneumatici.

Produzione pneumatici e odori: un caso reale

Descriviamo di seguito una realizzazione eseguita dal nostro partner AEROX presso l’azienda Mitas Trelleborg, in Repubblica Ceca.

La compagnia opera a livello mondiale nella produzione di pneumatici per veicoli agricoli, edili, dell’aviazione e molto altro. Lo stabilimento produttivo di Praga, in Repubblica Ceca, è stato costruito negli anni ‘30 in un’area che inizialmente si posizionava all’esterno della città e lontano dai centri abitati. Col passare degli anni però, lo stabilimento si è espanso e la città di Praga si è fortemente urbanizzata: questo ha comportato la costruzione di nuovi palazzi nei pressi della fabbrica, con conseguenti lamentele del vicinato per l’emissione degli odori. Questi ultimi provengono principalmente dalle linee di miscelazione che comprendono diversi mixer in cui vengono lavorati ed uniti i vari componenti (caucciù, nerofumo, silice, oli e tanto altro) che formano la mescola di gomma utilizzata per la produzione degli pneumatici.

Azienda produzione pneumatici

Nel corso degli anni la compagnia produttrice ha contattato diverse aziende per trovare una soluzione per l’abbattimento di questi odori, ma in 5 anni non è riuscita a trovare una tecnologia in grado di risolvere la problematica e con un rapporto costi/benefici soddisfacente.
A seguito di questi risultati fallimentari, l’azienda ha deciso di contattare il nostro partner AEROX per testare la loro tecnologia al plasma freddo.

Vuoi ricevere approfondimenti sull’argomento: “Tecnologia al plasma freddo per l’abbattimento degli odori da produzione gomma vulcanizzata“?

Richiedi informazioni

Impianto abbattimento odori industriali con tecnologia al plasma freddo

Come abbiamo avuto modo di approfondire nella pagina dedicata, questa tecnologia è composto da elementi che aspirano e filtrano l’aria ambiente per poi trasformarla in ossigeno attivo (ozono) grazie all’utilizzo di moduli al plasma.
L’ossigeno attivo è un potente ossidante che, una volta iniettato all’interno della tubazione, ossida le molecole odorigene e le rende inoffensive e non percepibili all’olfatto. Esso è infatti in grado di sostenere reazioni di ossidazione ad alta velocità, riuscendo ad abbattere numerose tipologie di odori e garantendo un ridotto consumo di energia elettrica.

I test effettuati in loco da AEROX per mostrare il funzionamento della tecnologia e l’impatto sull’eliminazione degli odori hanno riportato risultati molto soddisfacenti. Alla luce di quanto emerso, la Mitas Trelleborg ha deciso di acquistare due iniettori AEROX che sono stati applicati alle due linee di miscelazione abbattendo l’85% degli odori emessi! I risultati ottenuti sono stati condivisi con i vicini, le autorità ambientali e il sindaco della città e sono tutti rimasti soddisfatti da questa soluzione che rispetta l’ambiente.
Nei mesi successivi all’installazione i risultati di abbattimento sono stati confermati anche da un’azienda di analisi ambientali indipendente (non legata ad AEROX).

Tecnologia al plasma freddo per abbattimento odori industriali

Nel corso degli anni anche altre aziende che producono pneumatici hanno deciso di affidarsi alla tecnologia al plasma del nostro partner. Tra di essi troviamo: Nexen Tire, Continental, Nokian, Bridgestone e tante altre.
Contattaci per ricevere informazioni su questa interessante tecnologia! Tecnosida è agente esclusivo di Aerox per l’Italia ed esegue test di validazione sul territorio nazionale.