SEPARATORE ROTANTE | per fibre, scarti e sfridi

Per la separazione ed il recupero di sfridi, filacce, fibre e scarti lunghi

Cos'è un separatore rotante?

Il separatore rotante è un filtro meccanico dinamico che viene principalmente utilizzato quando nel flusso da trattare sono presenti fibre lunghe, filacce ed aggregati di vario genere. Con opportune modifiche, esso può essere utilizzato anche come depolveratore per ambienti.

Separatore rotante per filacce: principio di funzionamento

Galleria

Il funzionamento dell'apparecchiatura è basato su un tamburo filtrante, progettato da Tecnosida® in relazione allo scarto da separare. Il flusso da trattare entra nella parte superiore del filtro dove è situato il tamburo filtrante che, ruotando, convoglia le filacce nel raccoglitore sottostante. 

Il tamburo è azionato da un motoriduttore che permette il moto rotatorio dello stesso, garantendo così una continua separazione delle fibre. Inoltre esso è dotato di rete esterna che, impedendo l’ingresso delle filacce al suo interno, garantisce un’eccellente separazione. L’aria, priva di fibre e filacce, entra all’interno del separatore rotante per poi essere convogliata ad un successivo processo dii filtrazione.

Depolveratore rotante per ambienti: principio di funzionamento

Particolare: tamburo rotante per filacce

Il separatore rotante, con opportuni adattamenti, può essere utilizzato anche come depolveratore per ambienti. In questo caso, intorno al tamburo rotante viene fissato uno specifico materassino filtrante in grado di trattenere le polveri grossolane aero-disperse. In questa applicazione, il tamburo rotante viene dotato anche di un sistema di autopulizia in grado di rimuovere le polveri che si depositano sullo stesso, consentendo così un funzionamento continuo. Questo sistema garantisce un grande vantaggio per le aziende che lo utilizzano in quanto esso permette il trattamento di grandi flussi di aria con ingombri ed investimenti ridotti a salvaguardia della salute degli operatori.

Punti di forza del separatore rotante

  • è in grado di separare e recuperare fibre ed aggregati di diversa natura;
  • effettua un pre-trattamento di separazione, fondamentale per le successive fasi di filtrazione in quanto permette di ridurre i costi legati al dimensionamento dei filtri;
  • è caratterizzato da struttura modulare che permette di utilizzare uno o più separatori rotanti;
  • viene progettato appositamente sulla base dell'inquinante che si desidera separare;
  • contiene un portello di ispezione e una tramoggia di raccolta.

Optional aggiuntivi per il separatore rotante

  • pressostato differenziale;
  • sistema di autopulizia del tamburo separatore.

Separatore rotante: manutenzione

Tecnosida® si occupa anche della programmazione di periodici interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria per verificare la struttura dell’impianto. Tale servizio è disponibile anche per il separatore rotante e garantisce:

  • corretto funzionamento del separatore;
  • elevata efficienza di separazione degli inquinanti;
  • riduzione degli sprechi (sia in termini economici che energetici).

Per maggiori informazioni non esitate a contattarci: programmeremo con voi questa importante attività!

Contatta Tecnosida per ricevere una consulenza specifica ed aderente alla situazione tecnica della tua azienda!

SEPARATORE ROTANTE | per fibre, scarti e sfridi / Richiedi informazioni

Invia qui richieste tecniche, di preventivo o proposte di collaborazione, ci impegniamo a rispondere in 24 ore.

Con riferimento al Regolamento Europeo, letti e compresi i contenuti di cui alla Privacy Policy ed i Termini e Condizioni di utilizzo del sito, dichiaro di prestare il mio consenso a:

privacy policy Tecnosida

attività di promozione e marketing