Impianti di filtrazione e depurazione COV a norma ATEX

Realizzazione depuratore a carboni attivi per l'abbattimento di emissioni contenenti miscele di solventi

Il cliente:

Il cliente è una società di produzione, attiva su base mondiale, appartenente al settore chimico. La sua attività consiste nello sviluppo, produzione e commercializzazione di specialità chimiche e prodotti intermedi chimici.

I processi di produzione sono dedicati a realizzare molteplici composti, tra cui surfattanti anionici e cationici, poliuretani, adesivi, sigillanti e prodotti chimici specifici per il settore tessile. E’ un’azienda certificata ed attenta alle esigenze ambientali, oltre che a quelle della propria clientela.

Galleria

Il problema:

Il cliente, in relazione alla tipicità dei propri processi produttivi, possiede impianti a funzionamento continuo (24h), caratterizzati da punti di collegamento complessi, zone di miscelazione, apparecchiature lava-vasche e lava-pezzi, unità di carico componenti.

simbolo ATEX

In un ambito così variegato e distribuito, è stata rilevata la necessità di captare ed abbattere polveri, di matrice sia minerale sia polimerica, e vapori di solvente (COV) contenenti  tracce di isocianati. Questa miscela di polveri e solventi, in relazione alle proprie caratteristiche chimico-fisiche può essere infiammabile ed anche esplosiva. Per questo gli impianti di trattamento devono essere adeguatamente progettati e realizzati.

La soluzione proposta: 

Tecnosida®, dopo aver proceduto ad adeguato sopralluogo, propone al cliente un progetto di massima basato su tre cardini:

  1. Captazione localizzata a design dedicato per ogni singola macchina ed ogni zona di rilascio;
  2. Convogliamento attraverso tubazione specificatamente disegnata;
  3. Trattamento ed abbattimento in due stadi:
  • Primo stadio di filtrazione polveri, con requisiti di sicurezza ATEX, con filtro Dustdown® finalizzato ad ottenere un gas privo di polveri da inviare al secondo stadio
  • Secondo stadio di abbattimento vapori COV (solvente) effettuata tramite due filtri modello Chemsorb® a sezione verticale
filtri carboni attivi e filtro a maniche

L'impianto è stato realizzato in conformità alle BAT di riferimento (D.MF.01 e AC.RI.01)) e ha permesso di ridurre le emissioni di inquinanti, risolvendo così le problematiche del cliente.

Impianti di filtrazione e depurazione COV a norma ATEX / Richiedi informazioni

Invia qui richieste tecniche, di preventivo o proposte di collaborazione, ci impegniamo a rispondere in 24 ore.

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali e dichiaro di aver letto e di accettare l'Informativa sulla Privacy